Condò: "Il Milan non è una squadra ma un insieme di individualità"

di Fabio Anelli
articolo letto 10740 volte
Foto

Paolo Condò, giornalista di Sky Sport, ha analizzato i problemi del Milan: “Il Milan non è una squadra ma un insieme di individualità, nessuno si prende la responsabilità. In questa situazione, al primo errore rischi il bagno di fischi colossale. In questo senso Gattuso fa bene a mettere in gioco il suo carisma per chiedere pazienza al pubblico e ha ragione”


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI