Pistocchi a MN: "Venni deriso quando esaltai Cutrone in estate. Per senso del gol, ricorda Inzaghi"

di Daniele Castagna
articolo letto 17822 volte
Foto

Queste le parole di Maurizio Pistocchi, in una lunga intervista a MilanNews.it, sulle punte del Milan.

Cutrone e André Silva sembrano essere in ballottaggio per una maglia da titolare. Lei chi farebbe giocare?

Cutrone è reduce dalla buona prestazione contro la Spal. In estate, su Twitter ho scritto che Cutrone era la più bella sorpresa dell’estate e in molti mi sfottevano perché il Milan aveva fatto acquisti importanti in avanti e quindi Cutorne sarebbe stato solo una riserva. In realtà, questo ragazzo si è conquistato una maglia da titolare facendo bene quando ha giocato e segnando tanti gol. Per il senso del gol, Cutrone è il giocatore che assomiglia di più ad Inzaghi, la sua cattiveria in zona gol è fondamentale per il Milan. Detto questo, però, domani io farei giocare André Silva perché c’è bisogno di alternare un po’ le risorse e in Europa il portoghese ha sempre fatto bene. L’ex Porto ha bisogno di ritrovare un’identità e di inserirsi negli schemi del Milan. La scelta che farà Gattuso sarà comunque la più giusta”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI