MN - Eranio: "San Siro è grande per Milan e Inter. Con alcuni miglioramenti interni il Meazza diventerebbe uno degli stadi più belli"

di Fabio Anelli
articolo letto 14483 volte
Foto

In esclusiva ai microfoni di MilanNews.it, l'ex centrocampista del Milan e del Genoa Stefano Eranio si è soffermato anche sul futuro di San Siro: "È sicuro che per come stanno andando Milan e Inter, San Siro è grande, solo in due o tre casi riusciresti a riempirlo. Basta vedere l’Allianz Arena della Juventus che pur avendo 45 mila posti non sempre è piena. Da un lato sarebbe giusto costruire lo stadio di proprietà perché porterebbe nuove risorse ed è importante per le società. Dall’altro sarebbe bello se si riuscisse ad avere la possibilità certa di mettere mano a San Siro perché è unico. È un pezzo di storia che migliorandolo a livello interno potrebbe diventare uno degli stadi più belli al mondo. Ora ci giocano due squadre, chi potrebbe averla vinta se no si andrebbe a farlo in un’altra zona di Milano. Anche l’Inter vorrebbe rifare lo stadio, poi si mettono d’accordo le due società. Se si vuole diventare una squadra modello e moderna lo stadio di proprietà diventa imprescindibile. Sarebbe bello fare un piccolo San Siro, con gli stessi criteri ma più moderno all’interno. Serve che la storia ricordi la forma di San Siro ma sarà difficile ripeterlo".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI