Pellegatti: "Per rinnovo di Donnarumma servono dai 35 ai 45 milioni, ma potrebbero non bastare: Raiola vuol parlare di progetti"

di Thomas Rolfi
articolo letto 49031 volte
Foto

Carlo Pellegatti ha parlato ai microfoni di Premium Sport della situazione relativa al contratto di Donnarumma: "Ha un contratto fino al 2018 e ora la paura dei tifosi rossoneri è quella di perderlo presto nonostante le sue parole. Il Milan di Berlusconi o di Yonghong Li come primo nodo dopo il 7 aprile - closing sì o no - avrà quello di affrontare con Mino Raiola la questione del suo contratto: è un investimento che va dai 35 ai 45 milioni lordi per i prossimi 5 anni, ma forse non saranno sufficienti, perchè il procuratore italo-olandese non vuole parlare solo di denaro, ma anche di progetti per il potenziale futuro Pallone d'Oro e qui le cose si complicano".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI